Storie precarie. Parole,vissuti e diritti negati della generazione senza

Vorresti acquistare il libro “Storie precarie. Parole,vissuti e diritti negati della generazione senza” di 154 pagine, scritto da N/A, edito da Ediesse in sconto?

Ediesse ha prodotto questa opera grazie all’aiuto di artisti del calibro di N/A.

Quest’opera è stato messo in commercio in data 31 Marzo 2014 e si può comprare in maniera agevole online a basso costo, cercando il codice ISBN 8823018161 o EAN 9788823018167.

Comprare il libro di N/A online

Se trovi interessante la trama, per comprare quest’opera che tratta l’argomento sociologia, ti basta cercare uno sconto e concludere il pagamento con un semplice click.

Leggerai circa 154 pagine in base al supporto in edizione rigida, flessibile o ebook.

A prescindere quantità di pezzi in deposito, come è logico pensare il costo sarà nel caso di opera cartacea perché ci sono i costi di stampa di tutti i fogli.

Il libro di N/A, edito da Ediesse dal 31 Marzo 2014, narra di sociologia ed è disponibile in vari negozi su Internet a buon mercato.

Se hai la passione della lettura, comprando in una biblioteca sul web puoi ordinare anche altri libri elettronici per risparmiare sui costi di spedizione, tenendo a mente che per spese superiori a 35 EUR spesso la spedizione non ti costa nulla.

Nel caso in cui trovi su Internet una riproduzione usata di Storie precarie. Parole,vissuti e diritti negati della generazione senza, puoi risparmiare molto sul costo di vendita, anche se potrebbero spedirti un testo con pagine rovinate.

> Storie precarie. Parole,vissuti e diritti negati della generazione senza: OFFERTE MIGLIORI >